I 20 temi

Tema
4/20
 

Autorizzare l'apertura di ristoranti o negozi di alimentari nel centro storico solamente ad esercizi che vendono principalmente prodotti locali.

Nel marzo scorso il sindaco di Firenze Dario Nardella e la sua giunta hanno introdotto una norma molto discussa. Per proteggere i prodotti del made in Italy, e in controtendenza rispetto alla deregulation degli ultimi anni, è stato stabilito che nel settore alimentare e ristorazione possono aprire solo esercizi commerciali in cui si vendono per il 70% prodotti toscani. La norma è stata giustificata come un modo per limitare l'invasione dei prodotti alimentari globali e per proteggere i valori culturali del cibo nel centro storico.

Pro L'Italia è famosa in tutto il mondo per il suo cibo e la sua tradizione alimentare. La decisione di autorizzare l'apertura solo di un certo tipo di esercizi commerciali, specie nel centro storico, è una scelta di buon senso. Non si tratta di discriminazione culturale. Si sta semplicemente valorizzando una delle cose che rendono le nostre città uniche nel mondo. Una scelta motivata anche dal tentativo di fermare il crescente numero di mini-market nel centro storico che vendono alcolici e che rimangono aperti fino a notte fonda.

Contro Si tratta di una discriminazione. Il mondo cambia, così come cambiano le tradizioni culinarie. Per esempio negli Stati Uniti la cucina fusion fra diverse tradizioni è un’opportunità da sfruttare e non un pericolo da evitare. Non si può cercare di bloccare un cambiamento inevitabile. Se l’obbiettivo è colpire i mini-market aperti tutta la notte che vendono alcolici, basta assicurarsi che questi abbiano le dovute licenze, senza danneggiare i ristoranti in regola che hanno l’unica "colpa" di cucinare cibo non locale.

La posizione dei nostri 5.541 utenti sul tema
Le percentuali non sono statisticamente significative
AZZARETTO
AZZARETTO
Molto favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
I am really enjoying the themedesign of your blog. Do you ever run into any browser compatibility problems? A handful of my blog readers have complained about my website not operating correctly in Explorer but looks great in Chrome. Do you have any advice to help fix this issue? bedegkckedgeebeg
CAPPATO
CAPPATO
Molto contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
Meglio far incontrare le culture diverse, anche a tavola.
CORRADO
CORRADO
Favorevole
MARDEGAN
MARDEGAN
Tendenzialmente favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
importante tutelare la tradizione e promuovere la produzione locale, ma inopportuno limitare il commercio a categorie troppo stringenti
PARISI
PARISI
Tendenzialmente contrario/a
RIZZO
RIZZO
Tendenzialmente favorevole
SALA
SALA
Tendenzialmente contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
Il nostro obiettivo deve essere quello di promuovere la qualità di tutti gli esercizi commerciali, indipendentemente dalla loro “tipicità”. Certo le nostre tradizioni vanno riscoperte e promosse, ma Milano deve essere una città aperta al mondo.
SANTAMBROGIO
SANTAMBROGIO
Contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
Siamo per la libertà d’iniziativa dell’economia privata.