I 20 temi

Tema
10/20
 

Aumentare sia le giornate con blocco delle auto (con mezzi pubblici gratis), sia allargare le zone coperte da traffico limitato, per evitare superamento delle soglie di inquinamento.

Il Decreto Legislativo 15/2010 pone come limite per la concentrazione di PM10 il valore di 50 µg/m3 come media giornaliera da non superare per più di 35 volte in un anno. Per il report annuale di Legambiente "Mal'aria", su 90 città monitorate nel 2015 ben 48 (il 53%) hanno superato la soglia dei 35 giorni. Un problema evidente che mette a rischio la vita, e la qualità della vita, dei cittadini italiani. Ogni anno, soprattutto d'inverno e nelle grandi città, torna l'emergenza per il superamento della soglia consentita, costringendo i sindaci ad adottare misure temporanee ad hoc. Nel corso degli anni sono stati scelti vari interventi, dal blocco totale del traffico (anche in giorni lavorativi), all'abbassamento del riscaldamento nei condomini.

Pro È inutile aspettare sempre l’ultimo momento, vivere “in emergenza” per un paio di settimane l’anno e non affrontare mai realmente il problema. L’inquinamento va gestito in modo costante, con interventi permanenti. Aumentare le giornate senza auto, e allargare le zone a traffico limitato, sono due scelte coraggiose che limitano il rischio di superare le soglie consentite per legge. Tutti possiamo sacrificare un po' della nostra libertà di movimento per avere una mobilità più sostenibile e favorire così un’aria più pulita. Un sindaco che mette in calendario i giorni di blocco delle auto e allarga le zone a traffico limitato, è un sindaco che ha a cuore il futuro dell'ambiente e la salute dei cittadini.

Contro Queste due misure, e in particolare l'allargamento delle ztl, danneggiano fortemente gli esercizi commerciali del centro. Limitare il traffico in certe zone ostacola l'afflusso della possibile clientela nei negozi. Inoltre è assurdo pensare che questi rimedi possano contribuire realmente a migliorare la situazione ambientale delle nostre città. Ancora una volta la politica cerca di rimediare a errori del passato facendo ricadere il peso di certe scelte solo sui cittadini. Fermare le macchine una volta al mese e allargare le ztl non sono soluzioni a lungo termine. Vanno messe in atto politiche più coraggiose e di più ampio raggio.

La posizione dei nostri 5.599 utenti sul tema
Le percentuali non sono statisticamente significative
AZZARETTO
AZZARETTO
Molto favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
I am really enjoying the themedesign of your blog. Do you ever run into any browser compatibility problems? A handful of my blog readers have complained about my website not operating correctly in Explorer but looks great in Chrome. Do you have any advice to help fix this issue? bedegkckedgeebeg
CAPPATO
CAPPATO
Tendenzialmente contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
No a misure di emergenza, sì a misure strutturali per ridurre il traffico e l'inquinamento.
CORRADO
CORRADO
Favorevole
MARDEGAN
MARDEGAN
Contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
inutile blocco auto, meglio sostituire impianti di riscaldamento obsoleti. Necessaria abolizione di area C per i residenti
PARISI
PARISI
Contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
L'inquinamento atmosferico è generato per la maggior parte dai sistemi di riscaldamento e rinfrescamento degli edifici, ed è su questi che bisogna intervenire per risolvere il problema dell'inquinamento con serietà e in una prospettiva di lungo termine. I blocchi delle auto sono solo un esercizio demagogico.
RIZZO
RIZZO
Molto favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
il sindaco è il primo garante della salute dei cittadini, quindi deve poter intervenire immediatamente e senza ostacoli burocratici che ritardino gli intetrventi
SALA
SALA
Tendenzialmente contrario/a Leggi il commento del candidato sindaco
La qualità dell’aria e dell’ambiente è un tema cruciale per il futuro di Milano. Servono investimenti di lungo periodo, con un piano per una città a emissioni zero, puntando su ciclabilità e riqualificazione energetica.
SANTAMBROGIO
SANTAMBROGIO
Favorevole Leggi il commento del candidato sindaco
Dando priorità all’allargamento delle zone a traffico limitato, zone 30.